Adeguamento del software

Adattare il sistema di lettura alle caratteristiche dei moduli: numero di domande, campi di lettura (alfabetici, numerici, alfanumerici o altro), tipologia di lettura: caselle di marcatura (OMR: Optical Mark Recognition), testo stampato (OCR:Optical Character Recognition), testo scritto a mano in stampatello (ICR: Intelligent Character Recognition), codici a barre (BCR: Bar Code Recognition).

Adattare il sistema di correzione intervenendo sulle griglie delle risposte esatte per ciascuna versione e/o randomizzazione della prova, creando dei match tra i dati letti e dei data base (ad esempio l’anagrafica dei candidati, i codici barcode o altro) e regolando le soglie per una lettura ottimale (ad esempio, nel caso delle caselle di marcatura, si interviene sulla percentuale dei pixel neri oltre la quale considerare la casella piena oppure vuota oppure da inviare ad una verifica manuale).

Adattare il sistema di calcolo ai criteri di valutazione stabiliti dalla Commissione: punteggio per le risposte esatte, errate, multiple, non fornite e attribuzione dei punti nella valutazione dei titoli.

Top