Progettazione di tool per la selezione

Integrare in un processo di selezione strumenti diagnostici realizzati “su misura” offre numerosi vantaggi:

  • valutare i fattori critici coerentemente alle job analysis e alle definizioni aziendali (anziché rilevare dimensioni standard, talvolta poco rappresentative della specificità aziendale o addirittura della cultura italiana);
  • utilizzare prove con un’elevata validità formale e contestualizzate rispetto all’ambito lavorativo, tali per cui i candidati ne capiscono il senso, spesso affrontandole con maggiore motivazione e coinvolgimento;
  • evitare che le prove siano un “déjà vu” per il candidato (come può accadere con i materiali in commercio);
  • disporre di riferimenti statistici aggiornati e pertinenti rispetto alla realtà sociale e culturale ove opera l’impresa.

I tool vengono normalmente ceduti al cliente in uso esclusivo e a tempo indeterminato, oppure possono essere forniti per un’esigenza specifica e temporanea; l’attività di formazione al loro utilizzo rende le aziende Clienti completamente autonome per quando riguarda la somministrazione, la correzione e la valutazione delle prove.


Tool realizzati ad hoc per specifici progetti di selezione


1.  Strumenti per la selezione di figure commerciali nel Settore Assicurativo

L’esigenza del cliente
Reperire risorse da avviare alle carriera di Promotore finanziario e Produttore Assicurativo, attingendo da un bacino giovani neo laureati. Individuare le candidature dotate del potenziale necessario a ricoprire il ruolo di Team Manager, selezionate tra personale interno o esterno all’organizzazione. Dimensioni “core” evidenziate:
Capacità di comunicazione;
Capacità di costruzione, gestione e sviluppo delle relazioni interpersonali;
Capacità di analisi dei problemi, di individuazione delle soluzioni, di presa delle decisioni conseguenti;
Capacità di porsi obiettivi e di perseguirli con tenacia;
Capacità di programmazione e organizzazione del lavoro (specifica per il ruolo di Team Manager).

La nostra risposta
Un set di strumenti diagnostici – progettati ad hoc e tarati sullo specifico contesto – Test attitudinali e di ragionamento – In basket – Intervista comportamentale – la cui applicazione riduce la soggettività e dà omogeneità all‘intero processo di selezione.


2.  Diagnostici on line per la selezione del personale in GDO

L’esigenza del cliente
Realizzare uno screening rapido ed efficace delle candidature destinate alla copertura di ruoli operativi (addetti alle casse, addetti al rifornimento, addetti alle vendite, …). Disporre di strumenti di agile impiego, a supporto del tradizionale colloquio di selezione, utilizzabili anche dalla linea presso i singoli Punti Vendita.

La nostra risposta
Due strumenti diagnostici – un Test attitudinale e di ragionamento e un Test motivazionale – somministrabili on-line, tramite intranet aziendale, con evidenti vantaggi:
garanzia di standardizzazione (tutti i candidati sono messi nella stessa condizione di esecuzione);
valutazione immediata della prestazione del candidato;
implementazione automatica dello “storico”, ovvero di un data base che registra e memorizza i dati relativi ad ogni applicazione.


3. Assessment per giovani laureati nel Settore Bancario

L’esigenza del cliente
Selezionare giovani neo laureati da avviare alle carriera bancaria, attraverso un percorso di inserimento e formazione a ruoli di front e di back office. Dimensioni “core” evidenziate:
Orientamento ai risultati
Problem solving
Orientamento al cliente
Flessibilità;
Influenza
Creatività;
Comunicazione
Coordinamento

La nostra risposta
Un Assessment che prevede l’applicazione di strumenti diagnostici – progettati ad hoc e tarati sullo specifico contesto – che riduce la soggettività e dà omogeneità all‘intero processo di selezione.


4. Tool esperienziali per la selezione del personale nel Retail

L’esigenza del cliente
Le crescenti esigenze di personale – legate a un rapido sviluppo della rete vendita e a un tasso di turn over piuttosto elevato, tipici del Retail – impongono all’azienda cliente di effettuare una notevole attività di selezione.
Il cliente ha scelto di de-centralizzare il processo, ovvero di coinvolgere maggiormente la linea nella scelta dei collaboratori. Nasce dunque l’esigenza di disporre di strumenti di agile impiego, utilizzabili presso i singoli Punti Vendita a supporto del tradizionale colloquio di selezione.

La nostra risposta
Una serie di strumenti pensati per gli Store Manager, per essere più efficaci nel ruolo di selezionatori. Si tratta di tools di semplice utilizzo, tarati sullo specifico settore, che “mettono alla prova” i candidati per accertarne la propensione e l’attitudine alla relazione con i clienti.


5. Guida all’intervista di selezione nel Terziario

L’esigenza del cliente
L’organizzazione dell’azienda cliente prevede il forte coinvolgimento della linea nelle attività di selezione, come spesso accade per le realtà a “macchia di leopardo” – tipiche delle aziende a vocazione commerciale.
Si avverte quindi la necessità di dotarsi di uno strumento dedicato ai selezionatori “non di ruolo”, per dare omogeneità e ridurre la soggettività dell’intero processo.

La nostra risposta
Una guida che illustra le fasi di progettazione, conduzione e valutazione dell’intervista di selezione, e serve proprio alla linea (Responsabili di Zona, Store Manager, Capi Reparto ecc.) per compiere i passi dovuti con efficacia.


6. Test e questionari per l’orientamento professionale

L’esigenza del cliente
L’azienda cliente è una società di recruitment e selezione specializzata nella fornitura di personale interinale. Dispone di un nutrito bacino di giovani di varia scolarità da avviare al primo impiego e intende dotarsi di strumenti di preselezione per indirizzare e avviare le candidature verso le posizioni più indicate.

La nostra risposta
Due distinte tipologie di strumenti di preselezione: un Test attitudinale e di ragionamento e un Questionario di indirizzo.
L’applicazione congiunta permette di effettuare una prima valutazione del profilo cognitivo, delle attitudini e delle motivazioni del candidato e rende le fasi successive di selezione più rapide e mirate.

Top